Iniziative Banca di Pesaro - Covid-19

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE

CONSUMATORI

SOSPENSIONE MUTUI - INIZIATIVA BANCA DI PESARO

Sospensione dei mutui ipotecari acquisto prima casa dopo perdita di lavoro da più di 30 giorni.

Ad oggi la normativa prevede il solo caso di mutui prima casa (acquisto o ristrutturazione), le restanti richieste sono fuori accordo, o verranno valutate dall'Istituto di volta in volta e per singoli casi di necessità.

Per poter richiedere la sospensione dei mutui, la Banca mette a disposizione un documento da compilare (per scaricare il modulo clicca qui).

In caso di sospensione del mutuo è possibile adeguare (se presente) la polizza assicurativa di copertura della Compagnia Assimoco abbinata al finanziamento (per scaricare il modulo clicca qui).

SOSPENSIONE RATE MUTUI PRIMA CASA - FONDO DI SOLIDARIETA'

Con il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 il Governo ha ampliato il sostegno previsto dal Fondo di Solidarietà per i mutui concessi per l’acquisto della prima casa a tutti coloro che, a causa dell’emergenza sanitaria CoVid-19, hanno subito la sospensione e/o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo almeno di 30 giorni.

Per accedere al modulo clicca qui.

MODALITA' DI INVIO

Una volta compilato il documento di vostro interesse è possibile inviare la richiesta via mail all'indirizzo bancadipesaro@legalmail.it, oppure prenotare un appuntamento in filiale compilando il seguente formoppure cliccando qui per caricare la documentazione richiesta (leggi la guida per la registrazione e caricamento dei dati e dei documenti)

.

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE

IMPRESE

INIZIATIVE

  • Finanziamenti bancari per la liquidità fino a 30.000 euro garantiti dal Fondo di garanzia per le PMI - Articolo 13, comma 1, lettera m) - (iniziativa ai sensi del Decreto-legge 8 aprile 2020 n.23 - clicca qui per scaricare il modulo e vedi Foglio informativo);
  • Finanziamenti bancari per la liquidità, consolidamento, rinegoziazione garantiti dal Fondo di garanzia per le PMI - Articolo 13, comma 1, esclusa lettera m) - (iniziativa ai sensi del Decreto-legge 8 aprile 2020 n.23 - clicca qui per scaricare il modulo e vedi Foglio informativo);

  • Moratoria ipotecari/chirografi fino al 30/09/2020 in linea capitale (preferibile) o totale - iniziativa ai sensi dell’art. 56 del Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18  - clicca qui per scaricare il modulo); in caso di sospensione del mutuo è possibile adeguare (se presente) la polizza assicurativa di copertura della Compagnia Assimoco abbinata al finanziamento (clicca qui per scaricare il modulo).

  • Linea di credito temporanea max. 100.000 euro per 18 mesi (iniziativa Banca di Pesaro - vedi Foglio informativo);

N.B.: La Banca si riserverà di valutare caso per caso in merito alle proposte ricevute e alla fattibilità dell’operazione. Inoltre, per proposte diverse da queste indicate, la Banca si riserverà ogni valutazione alternativa, compatibilmente con la fattibilità dell’operazione stessa.

MODALITA' DI INVIO

Una volta compilato i documenti di vostro interesse è possibile inviare la richiesta via mail all'indirizzo bancadipesaro@legalmail.it, oppure prenotare un appuntamento in filiale compilando il seguente form, oppure cliccando qui per caricare la documentazione richiesta (leggi la guida per la registrazione e caricamento dei dati e dei documenti)

CONTATTI

Per tutte le informazioni o approfondimenti sull'argomento, è possibile contattare le filiali dalle ore 08:30 alle ore 12:30 (vedi elenco dei nostri sportelli).

.

DISPOSIZIONI AFFLUSSO CLIENTELA

PARTNER

Banca di Pesaro rende noto che, nell’assicurare la tutela del proprio personale e il costante presidio dei servizi alla propria clientela, a partire dal 25 maggio fino ad eventuale nostra ulteriore nuova comunicazione, questo Istituto attuerà la seguente disposizione:

 

  • Per l’operatività di cassa si prevedono ingressi contingentati anche senza appuntamento, ma con rapporto massimo di uno a uno tra clienti e lavoratori, nel rispetto del protocollo governativo.
  • Ingresso al pubblico dalle ore 8,35 alle ore 13,00.

Per i clienti sarà possibile comunque richiedere l’appuntamento, per le attività di consulenza, rivolgendosi telefonicamente alla propria filiale di competenza (vedi elenco filiali), oppure utilizzando il servizio messo a disposizione sul sito al seguente link,.

È vietato l’ingresso a tutti coloro che presentino sintomi influenzali di qualsiasi tipo e/o che abbiano una temperatura superiore a 37.5°.
Chiunque acceda ai locali dovrà indossare la mascherina di protezione.


Come già comunicato in precedenza, la tutela delle nostre persone, nel rispetto della garanzia della continuità e qualità del servizio, è una delle priorità di Banca di Pesaro anche in questa delicata fase di emergenza.

Per quanto riguarda le modalità di invio delle comunicazioni alla Clientela nei prossimi mesi, leggi qui il testo aggiornato.

.

INIZIATIVE PARTNER BCC

INIZIATIVE PARTNER

Polizze in scadenza: azioni operative

La compagnia Assimoco ha comunicato le proprie iniziative in merito all'emergenza sanitaria in corso (clicca qui):


La compagnia BCC Assicurazioni ha predisposto invece la seguente azione operativa:

  • PAGAMENTO PREMI DANNI: estensione dei termini di proroga di ulteriori 15 giorni delle polizze Rami Danni Auto e Non Auto rispetto a quelli contrattualmente previsti per tutte le scadenze di polizza dal 24 febbraio 2020 e fino al 31 luglio 2020.

.

Polizza Covid-19 “Andrà tutto bene” (per i Soci Banca di Pesaro)

Per tutte le specifiche sull’iniziativa intrapresa si rimanda alla sezione del sito dedicata ai nostri Soci.


 
BCC Credito al Consumo

Anche la nostra partner BCC Creco ha predisposto alcune misure a fronte dell’emergenza.
Per tutti gli approfondimenti clicca qui.

.

AVVISI CONSOB

CONSOB

AGGIORNAMENTO DEL 18 MAGGIO: Consob comunica la SOSPENSIONE DEL DIVIETO DI ASSUMERE O INCREMENTARE POSIZIONI NETTE CORTE.

Leggi il comunicato messo a disposizione.

.

FAQ

FAQ

Per eventuali dubbi o approfondimenti potete consultare le FAQ al seguente link.

PAGINA SOGGETTA AD AGGIORNAMENTI SULLA BASE DELLE EVOLUZIONI SANITARIE E DEI DECRETI ATTUATIVI DEL GOVERNO